Lance Libere

“Buenos Aires” / Pino Bertelli

delbufaloL’avventura del Cinema dei Diritti Umani, a Napoli, ha incrociato il percorso di Pino Bertelli sin dai primi passi e ne è stata magicamente attratta, arricchita dallo spirito libero che anima da sempre le sue immagini e dalla sua capacità di cogliere sguardi e attimi senza farsi condizionare dalle miserie del tempo, con imprevedibile e generosa ironia, mai compiacente del dolore e delle rughe, del bello o del banale. Pino ci ha aiutato a scoprire quella che adesso chiamiamo la Fotografia dei Diritti Umani, dedicata a chi combatte, per strada, una quotidiana battaglia con la vita che si è messa di traverso e, pure, non rifiuta di posare per un istante.

Mi hanno sempre colpito le foto di Pino perché propongono volti quasi mai tristi, anche quando commuovono , anche quando conosci perfettamente il dramma che si nasconde dietro quegli occhi, perché ad ogni scatto si sente che quel volto e quella strada sono parte di un quadro in movimento, con il coraggio impresso dentro e la morte, il male, la sconfitta, relegati altrove. Anche questo è celebrare il diritto alla vita.

A Pino sono oggi nuovamente grato per la sua missione argentina che è raccontata in queste pagine, per aver saputo dare occhi e cuore alla curiosità di Giovanni, al coraggio romantico di Antonio e di tutti i ragazzi di Zavaleta, insomma all’ultima avventura del nostro gruppo, che sta appena cominciando. Sento che questo meraviglioso libro potrà dare nuova energia alla comune, ostinata convinzione di poter cambiare un po’ il nostro mondo distrattamente feroce.

Maurizio Del Bufalo
presidente associazione Cinema e Diritti

> compra il libro online


Buenos Aires. La voce poderosa dei ragazzi di Zavaleta
Pino Bertelli

formato 28x28cm. | brossura
isbn 9788897776550 | pagg. 72 | euro 30,00
target: fotografia, arte, diritti umani, america latina

0 comments on ““Buenos Aires” / Pino Bertelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *