Lance Libere

“Il Pensiero Critico di fronte al’Idra Capitalista” / aa. vv.

Sono passati più di vent’anni da quando, nel 1994, l’EZLN irrompe nello scenario politico internazionale come un’esperienza di organizzazione che, rivendicando i diritti alla diversità ed all’eguaglianza, mette continuamente in discussione le tradizionali forme di lotta. Vent’anni durante i quali gli zapatisti hanno costruito nei propri territori una proposta di società alternativa, in cui “il popolo comanda ed il governo obbedisce”.

Gli interventi racchiusi nel volume uniscono la riflessione e l’esperienza secondo il principio zapatista “né teoria senza pratica, né pratica senza teoria”. Raccolgono un’ampia ed articolata riflessione, esposta dai rappresentanti dell’EZLN, su temi di urgente attualità quali la permanenza e le trasformazioni del sistema capitalista, la necessità dell’organizzazione collettiva per articolare le resistenze e le alternative all’economia di saccheggio, e l’importanza del pensiero critico per comprendere, e dunque trasformare, la realtà.

L’idra, mostro mitologico dalle cento teste, è la metafora usata per raffigurare il sistema che attualmente governa il mondo: se una testa viene mozzata, al suo posto ne spuntano due, si adatta, muta ed è capace di rigenerarsi completamente a partire da una sola delle sue parti.
L’edizione italiana è frutto del lavoro comune di associazioni e collettivi che da anni camminano a fianco degli indigeni dell’EZLN. Il ricavato dalla vendita del testo sarà devoluto a sostegno delle Comunità Zapatiste in Chiapas, Messico.

> leggi un estratto
> compra il libro online


Il Pensiero Critico di fronte al’Idra Capitalista
Partecipazione della Commissione Sesta
dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale

formato 13,5×20 cm. | brossura
isbn 9788897776758 | pagg. 368 | euro 14,90
target: attualità, storia, movimenti sociali, america latina, economia, arte

0 comments on ““Il Pensiero Critico di fronte al’Idra Capitalista” / aa. vv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *